Attenti al Lupo

Aggancio precoce di ragazze e ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado che presentano fattori di vulnerabilità o che hanno manifestato problematiche connesse al consumo, all’uso/abuso di sostanze psicoattive (legali e non) in ambito scolastico e/o familiare, e attivazione di percorsi di sviluppo delle competenze individuali, comportamenti protettivi e orientamento verso i servizi del territorio.

La finalità generale della sperimentazione è stata quella di costruire un modello di rete in sinergia tra agenzie del Privato Sociale, Asl e scuole secondarie di secondo grado della Provincia di Sondrio, in grado di rispondere alle istanze provenienti dalle scuole stesse offrendo un servizio efficace che permetta di agganciare precocemente studenti che presentano fattori di vulnerabilità e/o con problemi connessi al consumo di sostanze psicoattive legali ed illegali. La principale azione consiste nell’attivazione di moduli di gruppo o individuali concertati con la scuola e volti allo sviluppo di abilità sociali per i ragazzi/e in grado di rinforzare i fattori di protezione rispetto alla pressione dei pari e ai rischi connessi all’utilizzo di sostanze psicoattive (approfondimento rispetto al comportamento di consumo, informazione rispetto ai rischi per la salute e i rischi legali connessi all’uso di sostanze, promozione del pensiero critico, gestione delle emozioni, problem solving, decision making, assertività) .

Partner: Associazione Comunità Il Gabbiano, Coop. Insieme e Coop. Ippogrifo e in collaborazione con Dipartimento Dipendenze dell’ASL della provincia di Sondrio, 5 Uffici di Piano e Istituti Secondari di Primo e Secondo Grado

Avviso: i link sottostanti potrebbero non essere tutti attivi e/o aggiornati