SALUTE MENTALE

La nostra Cooperativa, sin dalla sua costituzione, si occupa di progetti e servizi sulla salute mentale. Le modalità che caratterizzano i nostri interventi si basano sulla collaborazione e integrazione con i servizi psichiatrici territoriali. La nostra cooperativa inoltre mantiene un forte legame e coinvolgimento con le associazioni dei familiari. Siamo presenti ai tavoli Istituzionali e negli ambiti di confronto tecnico politico sulla salute mentale. Infine collaboriamo con alcune importanti realtà nazionali come ad esempio il Dipartimenti di Salute Mentale di Trento e di Trieste e il Wapr Italia.

  • I principali riferimenti che orientano la nostra metodologia di lavoro sono:
  • la difesa dei diritti di cittadinanza; il diritto alle “seconde opportunità”; l’aumento del potere contrattuale delle persone con disagio mentale.
  • Il lavoro sui contesti: 1) la costruzione di luoghi e situazioni concrete dove poter spendere le proprie abilità; 2) la “riabilitazione dei contesti” territoriali e di vita delle persone, intesa come sviluppo delle reti di supporto, recupero dei legami naturali e sociali, diffusione della cittadinanza attiva e di una cultura più attenta alle persone vulnerabili;
  • L’approccio educativo: il “sostegno competente” per la personalizzazione degli interventi (in collaborazione con il Centro Studi Riccardo Massa);
  • L’approccio riabilitativo; costruzione condivisa del progetto di vita, l’utilizzo della Recovery Star (in collaborazione con l’AO Spedali Civili di Brescia e WAPR Italia)